I love my hospital, la Uil Fpl scende in campo per la sanità pontina


La Uil Fpl difende la sanità pontina dalla «grave e palese crisi». Per questo il sindacato guidato dal segretario generale Giancarlo Ferrara ha istituito il coordinamento “I love my hospital”, finalizzato alla tutela e salvaguardia dei servizi inclusi negli ospedali e distretti della Asl di Latina. Il coordinamento mira ad aggregare tutte le forze sociali (operatori, professionisti, cittadini e volontari) per rappresentare un organismo “sentinella” con l’obiettivo di sollecitare le istituzioni al mantenimento e miglioramento dei livelli di efficienza ed efficacia dei servizi sanitari.

Come previsto dal sindacato, il coordinamento si svilupperà in modo territoriale per ogni singolo ospedale o distretto. Il gruppo di lavoro avrà il compito di studiare e promuovere eventuali azioni propositive. Da parte sua, Uil Fpl metterà a disposizione i suoi uffici legali per supportare fattivamente il progetto attraverso la loro consulenza gratuita. All’ospedale “Fiorini” di Terracina il responsabile territoriale sarà Angela Papa. A breve saranno organizzati incontri.

Share this post