Il commissario Erminia Ocello si presenta


E’ stata una giornata storica quella di ieri per Terracina. La presentazione del Commissario Prefettizio Erminia Ocello unitamente alla consegna ufficiale della bandiera Blu che da ieri pomeriggio sventola dal balcone del palazzo comunale. Un ingresso nel tessuto terracinese molto semplice da parte della dottoressa Ocello che ha subito voluto prendere confidenza con le persone con le quali lavorerà fianco a fianco per un anno, fino al momento delle prossime elezioni. Presenti anche i massimi rappresentanti delle forze dell’ordine.

“Penso di fare un lavoro di proseguimento di una attività di risanamento e di programmazione già ben avviata – dichiara il vice prefetto Erminia Ocello.

Per me è un onore e un piacere poter oggi rappresentare una Città che ha delle connotazioni storiche, ambientali e spirituali straordinarie.

 

Cercherò di fare del mio meglio, quello che posso dire è che c’è una felice coincidenza oggi tra l’avvio del mio lavoro e il riconoscimento di un prestigioso  premio internazionale quale è la Bandiera Blu, che per la prima volta viene riconosciuto alla  città di Terracina.

 

Un premio  che mira a identificare il lavoro svolto per adeguarsi anche ai connotati  qualitativi  in termini ambientali realizzato su tutta la costa terracinese.

Per quanto riguarda il commissariamento del Comune, posso assicurare la cittadinanza che non ci sarà una paralisi amministrativa, ma direi un cambio di guardia: io rappresento un organo monocratico e in quanto tale sono stata chiamata a sostituire una squadra di uomini  e donne che lavoravano per essa.

L’impegno è sicuramente gravoso, però le sfide mi piacciono e devo dire che molto farà anche la legatura sociale e relazionale che si potrà realizzare proprio con l’aiuto di tutti i cittadini.

Chiedo infatti a loro di aiutarmi nella gestione del Comune, facendosi promotori di buone idee che vaglierò con attenzione”.

Nel corso della conferenza stampa la bandiera blu è stata consegnata dal segretario comunale Raponi e dal dotto Giampiero Negossi tra gli applausi dei presenti. Una giornata importante per Terracina che almeno per qualche ora ha cancellato i veleni degli ultimi giorni. Per la cronaca, erano presenti alcuni consiglieri comunali dell’ultimo mandato, con l’ex sindaco Procaccini che si è accomodato tra il pubblico.

Share this post