Il Pd perde i pezzi: via Di Tommaso e D’Andrea, l’annuncio su Facebook


Terremoto nel Partito democratico di Terracina: il Pd perde i pezzi. L’annuncio è arrivato su Facebook, attraverso i profili dei consiglieri comunali Alessandro Di Tommaso e Giuseppe D’Andrea. «Non rinnoveremo la tessera e non parteciperemo ai prossimi appuntamenti congressuali» scrivono. « Si tratta di una scelta certamente difficile e dolorosa ma, allo stesso tempo, divenuta quanto mai necessaria. Nessuna polemica con la sezione locale ed i suoi componenti, ai quali rimaniamo legati da profonda stima e rispetto e grazie ai quali, in questi anni, siamo cresciuti umanamente e politicamente. Da oggi, pertanto, inizieremo a fare e a vivere la politica in maniera più semplice, impegnandoci, insieme a tutti coloro che lo vorranno, come sempre per il bene della nostra città». La breve nota è attribuita, oltre che a Di Tommaso e D’Andrea, anche a Elio Zappone, Giancarlo Golfieri e Giorgio Caprio. In Consiglio comunale, quindi, a rappresentare il Pd resterà solo Valentina Berti.

Share this post