Il ricordo di un nostro caro lettore, Angelo Sciscione


angelo sciscione. anxur time

La mattina di due anni fa la nostra rivista perse uno dei suoi più assidui lettori: Angelo Sciscione. Uno degli editori di Lazio Tv chiuse gli occhi per sempre con la volontà di indossare la maglia del Terracina Calcio, la sua amata Di Biagio.

I figli di Angelo Sciscione, Augusto e Letizia e la moglie Gabriella. Anxur Time

I figli di Angelo Sciscione, Augusto e Letizia e la moglie Gabriella

Appassionato di calcio, ma dello sport più in generale. Ecco perchè amava sfogliare Sport Anxur prima e Anxur Time dopo.

Sapeva elogiare e criticare alla sua maniera. Prendere o lasciare. Mitiche ad esempio le sue diatribe su sport e politica con Libero Iannelli. Alla fine l’ultima parola era sempre la sua.

angelo sciscione. anxur time

Gli piaceva la nostra rivista. La pagina del basket in particolare dove c’era scritto del figlio Augusto (Augustarello…), l’amarcord con le foto in bianco e nero, i racconti di Emilio Selvaggi e pian piano anche con la pallavolo della nipote Giulia, uno dei talenti della Futura Terracina.

Manca anche a noi con quella presenza imponente e il suo modo singolare di interloquire. Oggi in modo particolare, siamo vicini alla moglie Gabriella, ai figli Letizia e Augusto, ai fratelli Gianfranco e Romano, nipoti e parenti tutti.

la tribuna dello stadio intitolare ad Angelo Sciscione. Anxur Time

la tribuna dello stadio Mario Colavolpe intitolata ad Angelo Sciscione

Oggi pomeriggio Angelo verrà ricordato con una Messa in programma alle 18.30 presso la Cattedrale di Terracina

Share this post