Il ritorno del “Bambino d’oro”


Mario Milazzo vince a Sabaudia. Allenerà le giovanili della Futura Terracina

Straordinario momento per Mario Milazo che in dodici mesi ha vinto due campionati e due Coppe Lazio tra Latina e Sabaudia dove allenerà anche il prossimo anno. Ma Milazzo ha detto “si” anche alla Futura Terracina per allenare le giovanili

Mai l’appellativo di Bambino d’oro è stato più appropriato. Mario Milazzo, classe ’70, 44 anni portati splendidamente, è sicuramente l’allenatore terracinese del momento. Dopo aver fatto mirabilie con il suo palleggio da nord e sud (ha giocato anche a La Spezia e Corigliano), si sta imponendo anche da allenatore. E’ il ritratto della felicità.Ha vinto con il Sabaudia il Campionato di Serie C e qualche settimana prima aveva alzato anche la Coppa Lazio. Due successi identici a quelli dell’anno precedente con l’Hydra Latina dove però si è diviso tra campo e panchina insieme all’amico Simone Baldasseroni.

«Due gioie diverse- ammette Mario- a Sabaudia per la sono goduta da allenatore e questo mi rende davvero felice. Con l’Hydra l’anno prima ero entrato in corsa e abbiamo recuperato al Ferentino sette punti mettendo in bacheca la Coppa Lazio. E’ stato il momento in cui, pur stando bene fisicamente, ho capito che era arrivato il momento di fare solo l’allenatore ».

Poi è arrivata la chiamata di Enzo Schettino a Sabaudia per guidare un manipolo di giovani ’93 e ’94. «Siamo stati in testa nelle prime 22 giornate – continua Mario- temevo il contraccolpo psicologico nei play off, invece abbiamo subito vinto la Coppa Lazio e lì ho capito che ce l’avremmo fatta ». E non mancano le dediche. «A mio figlio Manuel – dice emozionato – ma la vittoria di Sabaudia è tutta per l’amico Roberto Rondoni. Con lui sono salito in A2 con il Cori e lui stesso mi voleva nello staff tecnico quando la Top Volley ingaggiò Silvano Prandi. Purtroppo le sue condizioni peggiorarono e ci lasciò qualche mese dopo. Voglio poi ringraziare tutte quelle persone che mi hanno subito telefonato, su tutti Gigi Renna e voi di AnxurTime».

Mario Milazzo. Anxur Time

Mario Milazzo allenerà le giovanili della Futura Terracina

Ovviamente Mario è stato confermato a Sabaudia, ma da quest’anno tornerà a Terracina nello staff tecnico della Futura Terracina. Allenerà le giovanili. «Con gli amici della Futura c’è un feeling che parte da lontano (nel 99-2000 contribuì da esterno alla promozione in Serie C n.d.c.), conosco da anni Arcangelo Vaccarella che ritengo il migliore in assoluto e proprio per questo torno a casa in punta di piedi e orgoglioso di crescere ancora al suo fianco e di essere utile alla causa della Futura che dispone di un patrimonio giovanile davvero invidiabile. Non vedo l’ora di cominciare».

Share this post