Il ritorno del Vikingo


Matteo Campobasso

Matteo Campobasso è un calciatore del Terracina. Il ritorno del roccioso difensore centrale è stato perfezionato poche ore fa. Campobasso, 26 anni, si stava già allenando da qualche settimana col Terracina. Ora è stato messo tutto nero su bianco. Un rapporto controverso quello del vikingo e i colori biancocelesti: amato per il suo atteggiamento aggressivo in campo, ma poco utilizzato a causa di infortuni che con la casacca dei tigrotti ne hanno rallentato la consacrazione. Nella passata stagione uno stop fisico aveva fatto sì che le strade di Campobasso e del Terracina si dividessero. La storia col Terracina non poteva terminare in quel modo. «Sono felicissimo di far parte di nuovo di questa società – afferma Matteo – E’ stato un onore per me ricevere una chiamata dopo le decisioni maturate nella seconda parte dello scorso torneo. Fine della sfortuna? Non credo che si tratti di sfortuna ma di predisposizione mentale: oggi sento che è positiva e che potrò dare molto per il Terracina. Sono pronto a lottare per questa maglia. Ringraziamenti? Alla società e al team manager Pannozzo che mi ha contattato e fortemente voluto qui a Terracina».

Share this post