Il Terracina Calcio riparte da zero


La Mia Terracina Supporters Trust ricomincia da zero. Anxur Time

In occasione di un incontro pubblico che si è tenuto ieri sera a Villa Tomassini la Mia Terracina Supporters Trust ha rotto gli indugi chiudendo ogni rapporto con l’attuale società e rendendosi disponibili a pilotare la nascita di un nuovo sodalizio anche a costo di ripartire da categorie come la Prima.

Francesca Pagliaroli, vice Presidente Mia Terracina Supporters Trust. Anxur Time

Francesca Pagliaroli, vice Presidente Mia Terracina Supporters Trust

Una eventualità che non ha affatto gettato nello sconforto i presenti al dibattito, tifosi compresi, consapevoli che sperare ancora nel salvataggio dell’attuale società, è pura utopia.

Ed in effetti il Presidente Antonio Vallone nel corso del suo intervento è andato giù duro ripercorrendo brevemente quello che è stato il rapporto con l’attuale Terracina Calcio.

 

Si ricomincia da zero, quindi come ha affermato il vice Presidente Francesca Pagliaroli.

Mia Terracina Supporters Trust. Anxur Time

Ma adesso i tempi stringono. Se la società che andrà a formarsi brucerà le tappe avrà tempo fino a martedì prossimo per un eventuale acquisizione di titolo sportivo, altrimenti si proverà a solleticare il Presidente FIGC Lazio Melchiorre Zarelli grazie all’intermediazione di Lauro Di Fabio.

Antonio Vallone, Presidente Mia Terracina Supporters Trust. Anxur Time

Antonio Vallone, Presidente Mia Terracina Supporters Trust

Ieri sera c’è stato interesse da parte dei presenti e la Mia Terracina è stata abile ad evitare qualsiasi strumentalizzazione politica. Si ripèarte da zero quindi anche dal punto di vista logistico.

Oggi i locali del Mario Colavolpe sono tristi, i muri quasi parlano da soli. Non ci sono sedie e tavoli. Ogni stanza è spoglia e sono stati tagliati anche i fili della corrente elettrica.

Il campo è bruciato peggio del deserto del Sahara.

A tal proposito il Commissario Prefettizio Ocello sta studiando le carte per verificare il destino del Mario Colavolpe attualmente in convenzione al Terracina Calcio.

I tifosi sostengono la Mia Terracina Supporters Trust. Anxur Time

I tifosi sostengono la Mia Terracina Supporters Trust

Le cose però potrebbero cambiare con l’eventuale fallimento e quindi consentire al neonato sodalizio di poter usufruire dell’impianto di Via Ceccaccio che oggi è listato a lutto.

Share this post