Imposta sulla pubblicità e diritti sulle affissioni, la giunta delibera gli aumenti


Salgono le tasse sulla pubblicità: la giunta comunale ha deliberato la determinazione delle tariffe per il 2019. E c’è una piccola sorpresa: aumentano l’imposta comunale sulla pubblicità e i diritti sulle pubbliche affissioni. Si è ritenuto opportuno – si legge nella delibera – al fine di salvaguardare il gettito derivante dall’applicazione dell’imposta di pubblicità e dei diritti delle pubbliche affissioni, a decorrere dal 1 gennaio 2019, ridefinire le tariffe e i diritti applicando l’incremento del 50% per le superfici superiori al metro quadrato, evidenziando che le determinazioni della deliberazione concorrono alla definizione dell’equilibrio complessivo del bilancio 2019.  

Share this post