In attesa dell’Atto Aziendale


Ospedale Alfredo Fiorini Terracina. Anxur Time

A pochi giorni dall’assemblea pubblica organizzata dal comitato pro ospedale di Terracina si susseguono riflessioni considerazioni su questo appuntamento che ha visto partecipare anche il manager della ASL Michele Caporossi.

Sul tavolo, come è noto, soprattutto il destino dei due ospedali di Terracina e Fondi presi di mira dall’Atto Aziendale. Oramai è questione di ore perché l’Atto Aziendale sta per diventare a tutti gli effetti noto. In attesa che venga tolto il velo a questo documento fondamentale che disegnerà il futuro della sanità pontina, va detto che il dottor Caporossi ha dato comunque certezze che ci sarà una riorganizzazione generale e non ridimensionamento. Una riorganizzazione che riguarderà tutto il Presidio Centro senza particolari penalizzazioni. Nell’attesa una cosa va sottolineata e cioè l’alta partecipazione di persone all’Assemblea pubblica. Un aspetto da non sottovalutare visto che spesso il terracinese è accusato di urlare ai quattro venti i disagi della città ma quando si arriva al dunque tende a nascondersi.

Da segnalare anche la partecipazione di rappresentanti istituzionali, su tutti il Sindaco Nicola Procaccini che con interesse ha ascoltato le parole del dottor Caporossi. Ma adesso le parole lasceranno spazio all’Atto Aziendale.

Share this post