Inaugurato il Circolo Pugilistico terracinese Dante Venturi


la grande boxe a Terracina. Anxur Time

A 50 anni esatti dalla sua prima inaugurazione nella vecchia sede di Via Gramsci, torna a Terracina la grande boxe con il Circolo Pugilistico terracinese dedicata al compianto Dante Venturi.

Un’idea partita da lontano dal figlio Roberto ed ora concretizzatasi nella palestra della Scuola Media Monti Mameli dell’Istituto Comprensivo Montessori grazie anche al contributo di Renato Ceci. Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti alcuni ex pugili professionisti di Terracina come Rosario Di Tommaso, Giulio Avelli e Giancarlo Di Manno.

Riunione di pugilato a Terracina del 27 luglio 2014. Anxur Time

Riunione di pugilato a Terracina del 27 luglio scorso

Sarà proprio il fratello di quest’ultimo Natalino a guidare i giovani tesserati di questa nuova società.

Grande merito è stato dato al neo Dirigente dell’Istituto Comprensivo Montessori Barbara Marini che ha concesso l’uso della palestra grazie anche al suo predecessore Ivos Costanzo.

Presenti tra gli altri il giornalista Vincenzo Belfiori che a dicembre presenterà il libro dal titolo “La boxe a Terracina” e il Presidente della Federazione Pugilato Lazio Roberto Aschi.

A portare il saluto dell’Amministrazione Comunale il Presidente del Consiglio Giovanni Zappone e il sindaco Nicola Procaccini. E’ evidente che l’impulso per l’inaugurazione di questa palestra è arrivato dopo la riunione di pugilato che il 27 luglio scorso si è tenuta in Piazza Municipio a Terracina. Una manifestazione fortemente voluta dal vice sindaco Gianfranco Sciscone.

 

Share this post