Individuato ladro seriale di biciclette


Furti di biciclette perpetrati nel comune di Terracina, smascherato un indiano. A conclusione di una specifica attività info-investigativa è stato individuato e denunciato in stato di libertà C.A., cittadino indiano di 26 anni, responsabile dei reati di furto aggravato, porto di arnesi atti allo scasso e ricettazione.
Lo straniero è stato intercettato dalla pattuglia in servizio di controllo del territorio del Commissariato di Terracina mentre, conducendo una bicicletta, ne trainava un’altra. Alla vista degli Agenti ha cercato di eludere il controllo, abbandonando entrambe le bici per darsi a precipitosa fuga, vanamente.
A seguito di perquisizione l’indagato è stato trovato in possesso di tre tenaglie ed una tronchese, strumenti idonei a tagliare la maggior delle catene utilizzate per legare i velocipedi.
Alle richieste dei poliziotti il giovane non ha voluto fornire alcuna spiegazione circa il possesso delle due biciclette, di cui una da donna e l’altra da uomo, né tantomeno ha saputo illustrare i motivi per i quali era anche in possesso di un portafogli contenente una patente di guida ed una carta d’identità entrambe intestate ad un giovane di Frosinone.
L’attività investigativa si è quindi spostata presso l’abitazione dello straniero, A Borgo Hermada, dove è stata rinvenuta una terza bicicletta modello da donna, sottoposta a sequestro, così come le altre due.
Al momento sono in corso accertamenti volti all’individuazione dei legittimi proprietari delle biciclette in sequestro, per la successiva restituzione agli aventi diritto.
Lo straniero, che già annovera precedenti di polizia, dovrà rispondere dei reati di furto aggravato, ricettazione e porto di arnesi atti allo scasso.

Share this post