Infanzia, Lista Zingaretti esulta per legge infanzia ed educazione outdoor


“Oggi è una giornata molto importante per l’educazione e l’istruzione delle bambine e dei bambini della nostra Regione: abbiamo approvato, in Consiglio regionale, la legge sul Sistema Integrato di Educazione ed Istruzione per l’infanzia, risultato raggiunto grazie all’impegno di tutti, ma a partire dalla volontà della Presidente della IX Commissione e prima firmataria del testo Eleonora Mattia.

Investiamo sul futuro e torniamo a legiferare – dopo 40 anni – sui servizi educativi, in un momento delicatissimo dopo il lockdown, per le bambine, per i bambini, le famiglie, le educatrici e gli educatori, il personale ausiliario, il vago mondo del privato sociale. Per la scuola tutta. Una legge di sistema che si inserisce all’interno di una materia che negli anni è stata deregolamentata e che oggi trasporta il sistema dell’educazione 0-6 dalla cornice dei servizi sociali a quella dei servizi educativi e di istruzione.

Pari opportunità, istruzione, educazione, cura, relazione, gioco, donne, vittime di violenza assistita, lavoro, questi i macro-temi che affronta legge; i diritti sanciti dalla nostra Costituzione, che rimuovono quegli ostacoli, che rendono uguale una società e che abbattono le periferie sociali e quelle geografiche.

Sono molto soddisfatta dell’approvazione nella legge di un articolo specifico sull’educazione outdoor, per il quale mi sono impegnata a lungo. Un risultato ottenuto grazie all’ascolto, alle osservazioni e consigli di tante associazioni del territorio che propongono da tempo questo nuovo modello di educazione a contatto con la natura, non alternativo ma complementare all’insegnamento tradizionale nelle aule.

Oggi, con questa legge, sosteniamo i diritti dei grandi, le lavoratrici e i lavoratori impiegati nella scuola ma soprattutto ci rivolgiamo ai piccoli, alle bambine e ai bambini, al loro sviluppo psicofisico ed alla loro crescita educativa, garantendo che quei loro primi passi nella vita siano passi solidi, protetti, sicuri, curati, valorizzati”.

Così in una nota la Consigliera del Lazio Marta Bonafoni, Capogruppo della Lista Civica Zingaretti.

Share this post