Informazioni per i cittadini, Forte (Pd): I Comuni sperimentino nuovi canali


“L’emergenza coronavirus è un banco di prova molto importante per le pubblica amministrazione, ed in particolare per i Comuni che rappresentano il primissimo e fondamentale  ‘front office’ per i cittadini. Va dato atto agli organi di informazione locale dell’importante sforzo messo in campo, e per potenziare il flusso di notizie utili, si potrebbe pensare ad un coinvolgimento maggiore  degli enti locali. Il mio suggerimento, pertanto, è quello di un potenziamento da parte dei Comuni  nell’uso della messaggistica attivando un numero Whatsapp di pubblica utilità. I cittadini potrebbero dare il consenso alla ricezione di messaggi  utili ad orientarsi in questo momento di grande emergenza. In futuro, ogni Comune potrebbe mantenere attiva l’iniziativa per informare su ordinanze, scadenze tributi, eventi straordinari che possono interferire con la vita di tutti i giorni.

A Whatsapp si potrebbe affiancare un altrettanto utile canale di messaggistica Telegram. Il tutto, ovviamente, prevede una policy di utilizzo ben precisa. Molte  amministrazioni  italiane stanno sperimentando, a partire da questi giorni, con grande successo questo tipo di iniziative.

Dopo questa grande mobilitazione nazionale, dunque,  immaginiamo che si debba fare tesoro delle modalità che si stanno sperimentando, sia in tema di smartworking, sia nella gestione della comunicazione tra ente e cittadini”. Lo dichiara in una nota il consigliere comunale di Latina e regionale Enrico Forte (Pd).

Share this post