Internazionali beach tennis, tutti alla caccia dei trofei in palio


Con la consueta conferenza stampa, presso le rive di Traiano, alla quale hanno partecipato le più importanti cariche istituzionali locali, tra cui il sindaco di Terracina Nicola Procaccini, è iniziata la settima edizione degli Internazionali di beach tennis Città di Terracina. Il tabellone, estratto il giorno precedente dal Referee Aniello Santonicola, aveva da subito messo di fronte alcune coppie tra le più forti del Ranking mondiale. Giocatori della caratura di Doriano Beccaccioli, Davide Benussi (i terribili di Fiumicino) contro Matteo Marighella, Luca Meliconi, oppure il re del seedding Marco Garavini in coppia con Alessandro Calbucci contro il russo Ivan Syrov in coppia con la stellina emergente Niccolò Cattani. Il primo incontro è stato sospeso per oscurità sulla situazione di 1 set pari e verrà ripreso domani mattina alle ore 10:00, mentre nel secondo i redivivi beachers Garavini-Calbucci hanno vinto in due set (6-0 7-6) una gara che sembrava di ben altra difficoltà.

Da segnalare inoltre che le due coppie locali Simone Perroni-Gianmarco Scarica e Mattias Martorano- Filippo Di Perna hanno passato il primo turno del torneo con grande soddisfazione dell’Associazione organizzatrice dell’evento “Amici dello Sport” con la quale gli atleti sono tesserati. In campo femminile rispettati i pronostici della vigilia con la vittoria nel primo turno di giulia Curzi- Irina Glimakova ( 6-3 4-6 6-1) su Giulia Ansani e Stefania Carmelita. Ricordando che le big scenderanno per la prima volta in campo domani. Segnaliamo inoltre che domani saranno disputati gli ottavi ed i quarti di finale dei due tabelloni tra cui spiccano in campo maschile i match tra Garavini-Calbucci vs Chiodioni Spoto, Avantaggiato-Cramarossa contro i detentori del titolo dell’anno scorso Burmakin-Giovannini, mentre in campo femminile alta tensione per le partite tra Abrami-Cini vs Romani-Romani. Non rimane che goderci lo spettacolo.

Share this post