Istituto tecnico “Bianchini”, boom di iscrizioni


L’istituto tecnico “Bianchini” si conferma punto di riferimento per gli studenti di Terracina. Anche per il prossimo anno scolastico, infatti, ha fatto registrare numeri soddisfacenti per quanto riguarda le iscrizioni. Tra l’altro in controtendenza rispetto ai dati nazionali. A livello nazionale le iscrizioni hanno confermato la crescita dei licei, scelti dal 54,6% degli studenti con una leggera flessione degli istituti tecnici, selezionati dal 30,3% degli alunni. In netto calo, invece, i professionali col 15,1%.

A Terracina, si diceva, il “Bianchini” regge. Quest’anno ha fatto il pieno di iscrizioni registrando un ulteriore incremento rispetto al lusinghiero risultato dell’anno passato. A darne notizia, con soddisfazione, è il dirigente scolastico Maurizio Trani. Sono ben 145 i ragazzi e le ragazze che hanno scelto di iscriversi ai corsi di amministrazione, finanza e marketing, turismo e chimica dello storico istituto. «Ci piace sottolineare – commenta il preside Trani, che in questi ultimi tre anni nel nostro istituto sono stati realizzati molti progetti che hanno migliorato notevolmente il livello di accoglienza, l’offerta formativa, le metodologie didattiche, l’alternanza scuola lavoro e le competenze necessarie per l’inserimento nel tessuto produttivo del territorio, soprattutto in relazione alle nuove tecnologie digitali e all’inclusione».

Evidentemente il lavoro e gli sforzi hanno pagato. «Un encomio va riservato al gruppo di docenti impegnati per l’orientamento, coordinati dal professor Danilo Mastracco – conclude Trani – che sono riusciti a coinvolgere nelle attività di orientamento i colleghi referenti delle scuole medie di tutto il nostro territorio e a comunicare i contenuti e il valore dell’offerta formativa innovativa orientata a soddisfare principalmente la domanda occupazionale che proviene dal nostro comprensorio».

Share this post