La domenica speciale del Terracina Calcio


il busto di Mario Colavolpe. anxur time

Se all’esordio del Campionato di Promozione contro il Tecchiena c’erano più di 500 spettatori , domani al Mario Colavolpe ci sarà il pubblico delle grandi occasioni. La squadra capolista del girone D, il derby con il Minturno e un momento che si preannuncia emozionante.

gigino avena. Anxur Time

Gigino Avena

“Sarà la domenica per consacrare il ricordo ancora vivo di quattro personaggi che hanno fatto la storia ognuno nella propria maniera, del Terracina Calcio- ha affermato emozionato il vice Presidente Emiliano Perotti-, prima della partita, intorno alle 15.00 i famigliari di Gigino Avena riceveranno un riconoscimento.

A due anni dalla scomparsa del nostro amato tifosi e mio personalissimo amico, gli daremo il giusto tributo, lui che in questo momento sarebbe stato in prima linea per sostenere il nuovo corso del Terracina Calcio. Tra l’altro a lui è intitolata la Sala Stampa dello stadio. Ci sarà anche una sorpresa che abbiamo in serbo da tanto tempo e che ci siamo ripromessi di svelare proprio in questa occasione”.

angelo sciscione

Angelo Sciscione

Nel corso dell’intervallo della gara vivremo altri tre momenti da cerchiare in rosso e quindi da non perdere. “Presenti i famigliari di Sor Mario Colavolpe-prosegue Perotti-, il personaggio simbolo del calcio terracinese al quale giustamente è stato fin da subito intitolato lo stadio di Via Ceccaccio.

Quindi i famigliari di Angelo Sciscione, storico tifoso del Terracina, editore del gruppo televisivo che ha sempre seguito le vicende calcistiche terracinesi e anche dirigente all’epoca della gestione con sul fratello Gianfranco Presidente. A lui è intitolata la tribuna.

carlo guarnieri. anxur time

Carlo Guarnieri

Infine, quello che sta a cuore ai tanti tifosi. Un omaggio a Zio Franco, papà di Carlo Guarnieri. La Curva Mare  porta il nome del compianto Spiripicchio ed è giusto ricordarlo”. L’invito quindi a tutti i tifosi è ad anticipare l’ingresso allo stadio per non perdere questi cerimoniali.

Share this post