La Festa dell’Albero…dedicata ad Emilio Selvaggi


Namite pianta un albero al Parco del Montuno. anxur time

La Festa dell’Albero ha vissuto a Terracina una due giorni intensa. Oltretutto quest’anno le varie iniziative sono state dedicate al Professor Emilio Selvaggi, profondo ambientalista e Presidente del circolo locale del WWF scomparso giusto una settimana fa. Ha iniziato Legambiente al Parco del Montuno ieri mattina con la piantumazione di piante di Mirto, Ulivo, Oleandro donati dal Circolo Locale e un Abete donato dal Circolo Legambiente di Fiuggi.

Anna Giannetti(Legambiente) con le due Elisabeth, figlia e moglie del compianto Emilio Selvaggi. anxur time

Anna Giannetti(Legambiente) con le due Elisabeth, figlia e moglie del compianto Emilio Selvaggi

Presenti, tra gli altri, la famiglia al completo di Emilio Selvaggi con la nipotina Namite (nella foto con il papà Giuseppe) che ha avuto il compito di piantare personalmente un albero.

Questa mattina Festa dell’Albero con le scuole protagoniste. L’Istituto Comprensivo Milani ha coinvolto la Giovanni Paolo II e la G.Manzi. Per la prima c’è stata l’inaugurazione dell’Aula Verde con i bambini della Scuola dell’infanzia protagonisti di canti dedicati alla natura. Festa dell’Albero anche alla Scuola Primaria e dell’Infanzia Giancarlo Manzi dove i bambini hanno piantato degli alberi che anno dopo anno stanno decorando il giardino antistante. Mercoledì la Festa dell’Albero si terrà alla Scuola Primaria Francesco Lama. Bella iniziativa anche a Villa Adrover, sede provvisoria della Scuola dell’Infanzia e Primaria della Elisabetta Fiorini. Alla presenza dei loro genitori, i bambini sono stati protagonisti di un breve ma significativo spettacolo, culminato poi con la piantumazione di albero nel giardino del complesso scolastico. L’Istituto Comprensivo Montessori ha goduto della collaborazione dell’Ente Parco Monti Ausoni e del Corpo Forestale dello Stato. (si ringrazia per le foto Jolly Barone).

Share this post