La Lega a La Fiora dopo il maltempo: «Subito interventi per gli agricoltori»


Ancora una volta, il maltempo ha messo in ginocchio gli agricoltori e in seria difficoltà gli abitanti della zona “La Fiora”. E la Lega è scesa in campo per risolvere al più presto la situazione. «I canali di scolo – si legge in una nota – si sono ritrovati ad essere assolutamente inefficaci e la zona si è trasformata in una vera e propria palude. Probabile concausa, oltre l’intensità delle piogge, la cronica mancanza di ordinaria manutenzione dovuta alla penuria di uomini e mezzi a disposizione del Consorzio di Bonifica». Oggi si è registrato l’intervento del deputato della Lega, l’onorevole Zicchieri, che, effettuando un sopralluogo nella zona, ha provveduto ad interpellare personalmente i tecnici del Consorzio. Ad accompagnarlo, il capogruppo in Consiglio comunale Valentino Giuliani e il segretario cittadino della Lega Massimiliano Di Girolamo. Grazie al suo intervento, in queste ore si sta provvedendo all’installazione di una pompa aggiuntiva per aiutare il deflusso delle acque e poter così tornare ad una situazione di normalità. «Ancora una volta – si legge in una nota della Lega – la buona politica, quella che incide coi fatti e non con le “chiacchiere”, è al fianco di persone e aziende colpite da calamità naturali. Certo è che occorre un deciso cambio di passo e, come Lega, riteniamo giusto e necessario riconsiderare la gestione dei consorzi. Una gestione che dev’essere affidata direttamente a dei funzionari regionali e che ponga, come imperativa, la necessità di investire risorse in nuovi operai e mezzi piuttosto che in una sovrabbondanza di personale amministrativo e dirigenziale».

Share this post