La Lega riparte dai giovani: Fiorini Romano nominato coordinatore


La Lega riparte dai giovani. Cresce sul territorio, si incontra, discute dei problemi del territorio e delle persone. Il gruppo giovani si è riunito a Terracina per le nomine dei coordinatori locali. Sta prendendo ufficialmente forma il movimento giovanile Lega, progetto di cui sono state gettate le fondamenta già dal lontano 2015 – si legge in una nota – «per portare avanti un’identità comune che sostiene e combatte per i valori in cui crede fermamente per migliorare il futuro di noi giovani e della nostra Italia».

Giovani coordinatori, le nomine in provincia

Nel corso della riunione coordinatore provinciale giovani leghisti, Francesco Cece, nominato dal coordinatore regionale Marco Pietrandrea, ha individuato i coordinatori locali in diversi comuni della provincia tra cui Sperlonga, Terracina, Monte San Biagio, Itri, Sezze, Fondi e Gaeta. A coordinare il gruppo terracinese sarà Ivan Fiorini Romano. I giovani nominati hanno espresso determinazione e proficuo impegno per condurre al traguardo gli obbiettivi che si sono prefissi per il miglioramento delle terre pontine.

Gli obiettivi di Fiorini Romano: «Sport e tradizioni»

Ivan Fiorini Romano dichiara i suoi obiettivi per la città di Terracina: «Mi batterò per nostra squadra di beach soccer, attualmente in serie A nonché campioni italiani, affinché possano usufruire delle necessarie strutture sportive per un allenamento costante e continuativo anche durante la stagione invernale; fondamentale per me è inoltre la valorizzazione delle nostre tradizioni locali, tramite l’organizzazione di grandi eventi  che possano attrarre turismo e portare ad un ulteriore sviluppo economico».

Share this post