La “Passione Vivente” a Terracina. Domenica il grande evento


Passione Vivente. Terracina. anxur time

Grande attesa per la prima edizione de “La Passione Vivente” Città di Terracina che si terrà domenica prossima 9 aprile in pieno centro cittadino. Si tratta di una vera e propria scommessa che l’Associazione Culturale Amici dell’Arte Onlus ha deciso di affrontare dopo i successi del Presepe Vivente.

I dettagli dell’evento sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte i rappresentanti di Enti e Associazioni che stanno collaborando in maniera concreta alla realizzazione de “La Passione Vivente” , manifestazione che gode del patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Terracina.

passione vivente Terracina, conferenza stampa. Anxur time

foto di gruppo dopo la conferenza stampa

Circa 100 figuranti saranno protagonisti per tutta la giornata. Si inizierà la mattina alle 10.20 circa con la riproposizione dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme, da Piazza della Libertà a Piazza Garibaldi. Nel pomeriggio dalle 19.00 l’inizio dell’evento. Dall’Ultima Cena all’arresto di Gesù con i successivi processi. Scene che verranno proposte in Piazza Municipio. Poco dopo le 22.00 l’inizio della Via Crucis verso Salita Annunziata, Via Derna, Viale della Vittoria fino alla scena della crocifissione sulla balconata di Piazzale Aldo Moro.

La conclusione è prevista poco prima della mezzanotte.L’evento sarà ripreso dalle telecamere del gruppo televisivo Telemontegiove con la regia di Romano Sciscione, che da diversi anni sta realizzando la produzione televisiva della Passione di Cristo, di Sezze e Maenza. Gli organizzatori non si sono sbottonati più di tanto, ma l’impressione è che ci saranno delle sorprese dal punto di vista delle scene e degli effetti di luci e sonori. Infine, c’è curiosità per capire quale sarà l’afflusso di persone a Terracina domenica prossima. Sarà un test particolarmente indicativo nell’ambito della crescita dal punto di vista turistico e di attrazione per la città.