La Polizia ha denunciato un 30enne campano


polizia terracina. anxur time

Gli Agenti del Commissariato di Terracina sono stati impegnati in perquisizioni dopo il grave episodio del 22 Luglio scorso quando, a seguito di una lite per motivi di viabilità, una persona aveva minacciato l’altro con un coltello a serramanico. Ne nasceva una lite senza conseguenze. A seguito di indagini la Polizia ha rinvenuto all’interno di un’autovettura di un trentenne pregiudicato di origini campane, attualmente domiciliato in Terracina, l’arma usata in quell’occasione. Il campano è stato denunciato in stato di libertà per minacce aggravate e porto di armi atte ad offendere.

Share this post