La rivoluzione del buonsenso


Dopo la pausa estiva la Lega a Terracina riprende la propria attività, sempre nell’ottica del coinvolgimento e della condivisione.

Ieri tanti elettori e simpatizzanti hanno partecipato all’incontro pubblico dal titolo “La rivoluzione del buonsenso”. Presso l’hotel Mediterraneo si è tenuto un dibattito al quale hanno partecipato i più importanti rappresentati locali della Lega, tra cui il nuovo entrato nel gruppo consiliare Valentino Giuliani che dopo una lunga militanza in Forza Italia e un’esperienza più che decennale in Consiglio, ha deciso di sposare la causa del partito di Salvini. A introdurre i lavori è stato il coordinatore cittadino Massimiliano Di Girolamo.

Significativi anche gli interventi del consigliere Giuliani e del vicepresidente del gruppo Lega alla Camera dei deputati e coordinatore regionale del Lazio per il partito Francesco Zicchieri.

Il partito dunque cresce, si struttura e oggi prende forma una nuova composizione del gruppo consiliare.
“Vogliamo rappresentare con semplicità le problematiche reali e i temi condivisi dalla stragrande maggioranza dei cittadini – ribadiscono tutti i rappresentanti della Lega – Faremo della presenza e dell’incontro con i cittadini la nostra politica perché questo è la Lega: il contrapporre al dibattito in politichese il buonsenso della realtà, chiamando le cose con il loro nome.
Lavoreremo umilmente, con passione e con i piedi per terra”.

Share this post