La “settimana Mozartiana”


La “Settimana Mozartiana” è il fiore all’occhiello tra gli eventi organizzati dall’Associazione Mozart Italia di Terracina. Un evento culturale proposto per il terzo anno consecutivo e diventato ormai una tradizione di richiamo non soltanto a livello provinciale e regionale, ma anche nazionale ed europeo.
Tutto questo grazie al Presidente e Direttore artistico M° Bruno Di Girolamo e agli artisti di calibro nazionale e internazionale che hanno scelto di esibirsi durante questa settimana di musica e cultura ai massimi livelli, come anche al prestigio dell’Associazione che vanta sedi in tutta Italia e nel mondo, a partire dal Giappone. Una sei giorni di eventi in cui si parlerà di musica tra gli altri con Giulio Ferroni, critico e storico della letteratura già docente alla Sapienza, con Daniela Goldin Folena dall’Università di Padova, con il giornalista Angelo Favaro, e con l’attore e autore tedesco Gerhard Polt. E, sempre dalla Germania, si farà musica con il Duo Well, Maria al violino e Mathias al violoncello, e ancora con la tastiera virtuosa di Wolfgang Leibnitz, pianista di fama internazionale che suonerà brani di Grieg, Mozart, Chopin e Liszt. Come sempre ci sarà anche spazio per i giovani talenti e promesse del concertismo quali: Flavio Serafini al flauto, Massimo Spada al pianoforte, Samuele Del Monte alla tromba e Federica Simonelli al pianoforte. A chiudere la rassegna poi sarà la straordinaria Serenata n. 10 KV 361 di W. A. Mozart, detta “Gran Partita” per 13 strumenti, che vedrà tra gli altri come protagonista l’ensemble I Cameristi Pontini diretti dal M° Francesco Belli. Una rassegna davvero superlativa e completa quella proposta quest’anno dall’Associazione, che grazie anche alla collaborazione con i principali media e le testate di settore, al puntuale aggiornamento attraverso i social e alle dirette streaming dei vari eventi in programma, punta a proiettare il nome di Terracina ai livelli più alti del panorama culturale e musicale.