Lavori in via Badino, cantieri aggiudicati con un maxi ribasso


Maxi ribasso e affidamento per i lavori di riqualificazione di via Badino. Nei giorni scorsi gli uffici comunali hanno affidato in via definitiva le opere per il restyling dell’importante arteria stradale. Che nei prossimi mesi, così come programmato dall’amministrazione comunale, subirà un sostanziale intervento di sistemazione a livello di asfalto, marciapiedi e segnaletica per un importo quantificato in circa mezzo milione di euro. L’affidamento dei lavori è andato a una ditta di Sonnino che ha superato la concorrenza di una decina di imprese. Lo ha fatto, si diceva, con un ribasso record, pari al 43% rispetto all’importo posto a base di gara. Le altre offerte di ribasso erano comprese in una forbice tra il 24 e il 34%. Come previsto dalla normativa vigente, visti i ribassi prodotti e applicando la media aritmetica dei ribassi percentuali di tutte le offerte ammesse, incrementata del 15%, l’anomalia era pari al 48,6%. Col ribasso del 43%, quindi, l’impresa aggiudicatrice ha presentato un’offerta senza alcun tipo di anomalia. Adesso c’è solo da attendere l’avvio dei lavori che, stando ai programmi dell’ente, dovrebbero partire entro la fine dell’anno.

Share this post