Lavori sulla Frosinone-Mare, Zicchieri sollecita: «Vogliamo chiarezza»


I lavori sulla Frosinone-Mare sono di nuovo fermi, per motivi non chiari ma che riportano alla memoria i fatti dello scorso anno quando il cantiere si trascinò per mesi, tra l’altro senza giungere a una concreta soluzione della viabilità nel primo tratto di superstrada fra Terracina e il Frasso. Sulla situazione è tornato a intervenire anche il deputato terracinese Francesco Zicchieri, vice capogruppo alla Camera per la Lega.

Il deputato della Lega Francesco Zicchieri

«C’è timore e c’è sdegno per questo. Un territorio così importante non può essere isolato. Ho sollecitato diverse volte gli enti preposti, mi auguro che i tempi vengano rispettati perché sarebbe deleterio per la città e per il territorio andare avanti in questo modo». Zicchieri ha anche garantito che se a breve non ci saranno i lavori prenderà carta e penna e solleciterà gli enti preposti affinché si faccia chiarezza. 

Share this post