Lazio TV Futura Terracina, chiusura in grande stile


Lazio TV Futura Terracina conclude il 2018 in Serie C con una bella vittoria su Roma 86 per 3 a 0. Un successo che consente alla formazione di Mario Milazzo di andare in vacanza al quinto posto, l’ultimo utile per i play off. 20 punti in dieci partite sono un buon bottino e vanno al di là di ogni più rosea previsione. “Sono contento dei punti conquistati- ha detto Mario Milazzo-, abbiamo una media di due punti a partita e per una squadra che vuole raggiungere la salvezza il più in fretta possibile, sono punti pesanti. Sarà importante ora lavorare bene durante le vacanze di Natale per presentarci alla ripresa delle ostilità senza particolari scompensi”. Nel corso dell’ultima gara da segnalare l’esordio in prima squadra della centrale classe 2003, Michela Distefano. “Un altro motivo in più per essere orgogliosi- sottolinea il Presidente Libero Iannelli-, abbiamo una squadra giovanissima e soprattutto formata da giocatrici del vivaio. Michela prosegue nel filo conduttore delle nostre idee”. Intanto, martedì pomeriggio si rinnova il gesto di solidarietà delle futurine che si recheranno presso l’Ospedale Fiorini per consegnare dei doni ai degenti grazie all’organizzazione dell’A.V.O. (Associazione Volontari Ospedalieri) del Presidente Marisa Borsa. E giovedì grande festa di Natale al Ristorante Le Pantanelle. Intanto il week end ha regalato sorrisi. Chiude al comando la Prima Divisione dopo sette partite e imbattuta. 3 a 0 al Rosavolley Velletri. Under 18 capolista dopo il 3 a 0 di Sabaudia e venerdì arriva per il recupero della prima giornata di nuovo RosaVolley. L’Under 14 ha superato 3 a 0 la Serapo Gaeta, mentre l’Under 13 di Leone La Rocca ha conquistato una vittoria per 2 a 1 contro Giò Volley Priverno. Sconfitta onorevole dell’altra Under 13, quella allenata da Arcangelo Vaccarella, sul campo della Raimobw Aprilia. Primo brindisi per la 2° Divisione che ha superato il Sud Pontino. Infine, martedì l’Under 16 d’Eccellenza chiude ilgirone d’andata con il recupero in casa del Casal de Pazzi.

Share this post