Le inchieste di Salvo Sottile a Terracina per raccontare il lavoro dei Sikh nei campi


Le telecamere di Rai Tre hanno fatto tappa anche a Terracina per la nuova trasmissione di Salvo Sottile. Il giornalista conduttore “Mi manda Raitre” torna alle inchieste, settore dell’informazione che lo ha visto esordire sul piccolo schermo. Da lunedì 19 marzo, ogni lunedì in seconda serata (a partire dalle 23) su Rai Tre, andrà in onda per sette puntata il suo nuovo programma “Prima dell’alba”. Storie che raccontano vite umane del popolo della notte.

Tra le tante storie che Sottile ha voluto portare davanti agli obiettivi delle telecamere, anche quelle dei sikh che raccolgono frutta e verdura per ore nelle campagne di Borgo Hermada. Sottile racconta uno spaccato di dolore e sacrificio, la vita dei braccianti, le fatiche ma anche di riscatto sociale della popolazione extracomunitaria che vive ormai da tempo nella zona tra Terracina, Sabaudia e il Circeo, impiegata nella manovalanza dei campi agricoli.

Share this post