Lega all’attacco: «Da amministratori arroganza, impossibile collaborare»


«Il periodo che stiamo attraversando avrebbe bisogno di unità e collaborazione, motivo per cui abbiamo dato la massima disponibilità, ma dagli amministratori della nostra città abbiamo ricevuto solamente arroganza e approssimazione, così è impossibile collaborare». Comincia così la nota a firma di tutti i consiglieri comunali della Lega Salvini premier di Terracina Valentino Giuliani, Fulvia Pisa, Gianluca Corradini, Domenico Vilani, Massimiliano Tocci, Annamaria Speranza.

«Nella riunione dei capigruppo tenuta in videoconferenza l’amministrazione non ha condiviso nessun dato sullo stato del bilancio comunale nonostante fosse stato da noi espressamente richiesto insieme all’intervento del dirigente preposto. La sindaca f.f. continua a farci apprendere le misure dagli organi di stampa senza alcuna condivisione nè la volontà di istituire una cabina di regia della crisi allargata a tutti gli altri partiti. Alcuni amministratori stanno passando il tempo con improbabili scenette sui social network anziché adoperarsi allo studio di soluzioni adatte a contrastare la crisi che arriverà. Ad oggi il comune di Terracina ha stanziato la somma di 0 € di risorse proprie per famiglie e imprese della nostra città e tarda a distribuire  i fondi di governo e regione per l’emergenza alimentare, altri comuni hanno stanziato risorse proprie, invece da noi si chiedono donazioni ai privati. Chiediamo maggiore serietà».

Share this post