Linea dura su chi abusa di bambini, Zicchieri: «Ci vuole la castrazione chimica»


Per i casi di abusi e violenze sessuali servono misure forti: la castrazione chimica. Lo afferma, con toni durissimi, il deputato della Lega Francesco Zicchieri. Che commenta i fatti accaduti nel giorno di Pasquetta a Terracina. La polizia ha fermato un uomo accusato di aver adescato due bambini in un residence. «Grazie al tempestivo intervento della polizia – ha affermato Zicchieri – è stata evitata l’ennesima tragedia. Due bambini di 3 e 9 anni stavano per essere violentati. Solo grazie agli agenti si è evitato che un giorno di festa finisse nel peggior modo possibile». Il deputato e coordinatore regionale del Lazio per la Lega non fa sconti e propone la linea dura. «Chi commette simili reati come l’abuso su minori merita solamente la castrazione chimica. Non può esistere una condanna leggera e compassionevole. Questa gente non deve essere messa in grado di nuocere e rovinare la vita dei nostri figli».

Share this post