“Litorale di Terracina”, operazione Free beach 2016


sequestro arenile Rive delle Margherite. anxur time

Brillante ntervento congiunto di Guardia Costiera e Polizia Locale di Terracina finalizzato all’occupazione di zone del demanio marittimo.

sequestro arenile Rive delle Margherite. anxur time

Le forze dell’ordine in particolare hanno preso di mira la località Riva delle Margherite dove è stata riscontrata la presenza di numerose attrezzature balneari lasciate incustodite ed inutilizzate dai proprietari.

In particolare c’erano 124 ombrelloni, 17 lettini, 13 basi, 6 sdraio, 87 sedi e un gazebo abusivo realizzato con pali in legno e copertura in tela, fissato mediante quattro vasi riempiti con cemento e nascosti sotto la sabbia.

Tutto questo impediva la libera fruizione della spiaggia.

Guardia Costiera e Polizia Locale, in assenza dei proprietari, hanno proceduto al sequestro amministrativo di tutto il materiale a carico di ignoti.

sequestro arenile Rive delle Margherite. anxur time

Il tratto di arenile di circa 12.000 mq. È stato reso di nuovo fruibile. Ai responsabili verrà comminata una multa di circa 200 euro.

Share this post