L’Orgoglio italiano, incontro della Lega domani a Terracina. Ospiti Crippa e Zicchieri


”L’orgoglio italiano”. È questo il titolo, fa sapere il coordinamento provinciale della Lega, della tavola rotonda di domani in programma a Terracina al ristorante il Quadrifoglio, che promuove la manifestazione nazionale del 19 ottobre in piazza San Giovanni a Roma con Matteo Salvini.
E sarà proprio il vice del leader della Lega, Andrea Crippa, l’ospite di onore accolto a braccia aperte dal vicecapogruppo alla Camera e coordinatore del Lazio del Carroccio Francesco Zicchieri nella propria casa, Terracina, insieme agli eletti della provincia di Latina, alla classe dirigente pontina e ai militanti.
”La provincia di Latina – spiega il coordinatore provinciale del partito Silviano Di Pinto – è pronta a partecipare attivamente al processo di governo e all’apertura della società civile tracciata da Zicchieri, il quale ha guidato e ultimato una macchina vincente in tutto il Lazio. Ora la svolta del governo territoriale, tracciata nella Conferenza programmatica di domenica a Roma, dimostra l’ambizione del partito e ha lo scopo di rafforzare l’azione amministrativa sia nelle città della Lega sia per preparare un programma incisivo interpretato da gente normale e competente, che potrà contare anche sulla scuola di formazione per la classe dirigente e per i militanti. Dunque, si intende solidificare ulteriormente un modello vincente e amato dai cittadini al fine di rendere il nostro territorio sempre più appetibile dal punto di vista economico e sociale”, conclude Di Pinto, il quale si ritiene ”orgoglioso di accogliere, a nome della provincia, il vicesegretario federale della Lega”.

Share this post