Marzullo chiede l’annullamento del Consiglio Comunale dell’11 ottobre


Vittorio Marzullo

Il Consigliere Comunale di Sinistra Ecologia, di Terracina Vittorio Marzullo ha inoltrato al Tarv del Lazio tramite l’Avvocato Giuseppe Cece la richiesta di annullamento della delibera del Consiglio Comunale dell’11 ottobre scorso. Tra i punti all’ordine del giorno l’assise doveva approvare lo schema di bilancio pluriennale 2014-2016 con relazione previsionale e programmatica. Secondo Marzullo ci sono state delle violazioni e tra le tante motivazioni, non è stato rispettato il termine per la discussione degli emendamenti presentati poiché sono stati posti in votazione in consiglio comunale il giorno successivo la loro presentazione oltretutto privi del parere del revisore dei conti.

Inoltre, non sono stati rispettati i termini per consentire ai consiglieri comunali la stessa presentazione degli emendamenti, in quanto solo il 9 ottobre è stato depositato il parere del Collegio dei Revisori dei conti e la documentazione allegata al bilancio è rimasta gravemente incompleta. Questo l’argomento della conferenza stampa indetta ieri dallo stesso Vittorio Marzullo.

Share this post