Nuove location per il mercato settimanale, le risposte degli ambulanti


mercato del giovedì

Quasi la totalità degli ambulanti del mercato settimanale di Terracina ha risposto positivamente al questionario distribuito giovedì scorso dall’A.N.A., l’associazione nazionale ambulanti, con la quale si chiedeva loro se erano d’accordo ad un nuovo  spostamento del mercato dall’attuale tratto finale di Viale Europa nelle nuove aree proposte: Via Bachelet o Viale Leonardo Da Vinci.

Ben 135 ambulanti – si legge in una nota – hanno risposto positivamente al quesito. Essi rappresentano la quasi totalità degli ambulanti del mercato settimanale di Terracina in quanto sono titolari di circa 150 posteggi. Considerato che i posteggi del mercato settimanale di Terracina sono circa 200 e che di essi circa 40/50 sono stati abbandonati definitivamente e sono attualmente liberi e non occupati, si comprende che la adesione allo spostamento è stata quasi totalitaria. Il dato degli abbandoni dei posteggi al mercato è emblematico di una crisi di attrattiva che il mercato settimanale di Terracina ha registrato dal 2013 ad oggi. Ecco perché l’A.N.A. ha sempre contrastato ogni iniziativa di altri soggetti che tendevano a mantenere in vita con l’aspirina un malato che purtroppo versava in uno stato terminale. Il mercato settimanale di Terracina deve ritornare ad essere un grande mercato del basso Lazio e deve poter soddisfare al meglio sia la popolazione residente e dei Comuni vicini, sia i turisti che si riversano nella città durante la stagione balneare.

Esso deve ritornare ad essere un mercato attrattivo, assortito ed inserito nel tessuto commerciale della città affinché possa esercitare anche quella funzione di aggregatore sociale, di luogo in cui si svolgono le relazioni umane e gli scambi culturali, che svolgono solitamente i mercati in tutta l’Italia. Sul mercato di Borgo Hermada circa il 50% degli intervistati ha auspicato la definitiva  assegnazioni dei posteggi e il rilascio delle Autorizzazioni Amministrative agli operatori che lo frequentano da anni superando la illegittima gestione di quel mercato in capo a soggetti che la normativa vigente non possono svolgere in nome e per conto del Comune. Le risposte al questionario saranno date dal Sindaco di Terracina, Nicola Procaccini, nel corso della Assemblea con gli ambulanti che si svolgerà Lunedi 15 aprile alle ore 16,30 presso l’Hotel Martino Club (SS. Flacca).

Share this post