Minaccia un’anziana e prende la borsa, uomo fermato dai carabinieri


Nella giornata di ieri, 28 luglio 2020, alle ore 08,20 circa, in Terracina, militari del locale nucleo operativo e radiomobile, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal g.i.p. del tribunale di Latina, che concordava con la motivata richiesta avanzata dal reparto operante, traevano in arresto, un uomo del posto, ritenuto responsabile del reato di rapina. In particolare il prevenuto, la sera del 20 giugno scorso, in località “Borgo Hermada”, dopo aver avvicinato una donna anziana, minacciandola con un coltello, si impossessava della sua borsetta, contenente la somma contante di euro 450 ed un telefono cellulare, spintonandola e facendola rovinare in terra al suo accenno di reazione, provocandole lesioni giudicate guaribili con prognosi di 10 giorni.  Le indagini condotte dai militari dell’Arma, consentivano l’individuazione dell’uomo ed il suo deferimento all’a.g. che ne disponeva la successiva carcerazione. Il prevenuto è stato associato presso la casa circondariale di Latina.

Share this post