Misure anti-covid, scatta il divieto per la Fiera della Madonna del Carmine


Mancano le misure di sicurezza per lo svolgimento della fiera, scatta l’ordinanza del sindaco Tintari per il divieto di svolgimento della Fiera della Madonna del Carmine. L’emergenza Covid e le restrizioni che ne derivano mette in ginocchio la tradizionale fiera nella zona del porto. Sono 96 i posteggi per l’esercizio del commercio per la fiera. «Avendo la fiera della Madonna del Carmine –  si legge nell’ordinanza 75 dello scorso 2 luglio – natura di evento in grado di attirare migliaia di visitatori, non è possibile adottare interventi, apprestare strumenti e servizi di controllo atti a limitare una misura massima di 1.500 partecipanti». Da qui il divieto di svolgimento della fiera.

Share this post