Più alberi grazie alla campagna “Mosaico verde”, tappa anche a Terracina


Più alberi in città grazie alla campagna nazionale “Mosaico verde”, in cui viene coinvolta anche Terracina. La società AzzeroCo2 di Roma, ha manifestato la volontà di riqualificare aree degradate o a rischio di dissesto idrogeologico, svolgendo un’azione di mitigazione degli impatti ambientali sul territorio. La stessa società ha quindi manifestato al Comune la sua volontà di procedere alla realizzazione di un intervento di forestazione mediante la piantumazione di essenze arboree autoctone, preventivamente studiato dall’ente municipale. L’intervento avverrebbe a cura e spese dell’impresa per i primi due anni. Si tratta di una donazione «liberale» – si legge nella deliberazione della giunta – «non essendo vincolata ad alcuna controprestazione in favore del soggetto donante, a eccezione dell’autorizzazione a installare una targa commemorativa». La donazione avrà comunque un valore al di sotto dei 5mila euro. L’ente ha valutato positivamente l’offerta e ha deciso di aderire alla campagna nazionale. 

Share this post