Movida, scattano i controlli della polizia: denunce per droga e alcol


Durante lo scorso fine settimana il Commissariato di Terracina ha predisposto specifici servizi straordinari di controllo del territorio volti alla prevenzione e al contrasto dei reati in genere.

Nel corso del servizio, alcuni equipaggi hanno potenziato i controlli ai pregiudicati sottoposti a Sorveglianza Speciale e Misure di Prevenzione in genere ed analogamente a quelli che si trovano ristretti agli arresti domiciliari. Durante questi ultimi accertamenti è stato colto nella flagranza del reato di evasione D.L. di 23 anni con precedenti per furto, ricettazione e spaccio di sostanze stupefacenti. Lo stesso, risultato assente al controllo, è stato rintracciato dalla Volante del Commissariato e tratto in arresto.

Nello stesso week-end sono inoltre stati predisposti posti di controlli tesi a prevenire incidenti nelle ore serali e notturne dovuti allo stato psicofisico alterato di soggetti frequentatori dei locali della “movida”. Nel contesto dei controlli effettuati dalle Volanti si è proceduto al sequestro di sostanze stupefacenti del tipo hashish e marijuana a carico di soggetti alla guida di veicoli. Gli stessi venivano deferiti all’autorità competente con contestuale ritiro della patente di guida. Fatti analoghi venivano accertati a carico di altro soggetto colto alla guida del proprio veicolo con un tasso alcolemico che da accertamenti esperiti è risultato essere ben 5 volte superiore a quello consentito. Nella stessa operazione sono state contestati illeciti amministrativi per contravvenzioni al codice della strade in relazioni delle quali sono stati posti in sequestro diversi veicoli.

Share this post