Nicola Procaccini: “Ecco la mia squadra”


Nicola Procaccini con gli Assessori.anxur time

Domenica, un giorno insolito per presentare la Giunta, ma si vuole bruciare i tempi. Martedì prossimo c’è il primo Consiglio Comunale e poi subito al lavoro, senza perdere un attimo.

Nicola Procaccini.Anxur Time

Nicola Procaccini

Un sorridente e rilassato Nicola Procaccini ha sciolto le riserve (in maniera definitiva nella giornata di ieri) e in una Sala Giunta affollata tra i neo Assessori, qualche Consigliere Comunale, alcuni candidati e semplici cittadini, ha snocciolato i nomi di coloro che compongono la squadra squadra (tutti al suo fianco), quella dalla quale ricominciare 14 mesi esatti dopo la firma di sfiduca di 13 ex Consiglieri Comunali.

“Consenso elettorale e competenze”. Sono stati questi due aspetti alla base della decisione del primo cittadino nel nominare i componenti della Giunta.

“Ringrazio le cinque liste che mi hanno sostenuto – ha detto Procaccini -, hanno collaborato fattivamente per costruire questa squadra anche accettando alcuni compromessi”. L’altro aspetto importante sottolineato più volte è la massiccia presenza di donne in Giunta e soprattutto la nomina di Roberta Tintari come vice sindaco, prima volta nella storia del Comune di Terracina di una donna in questo ruolo.

luca caringi.ANXUR TIME

Luca Caringi

Ma la prima cosa in assoluto che ha dichiarato Procaccini in conferenza stampa è una divisione delle responsabilità tra lui e Gianfranco Sciscione. “Gianfranco sarà il Presidente del Consiglio- ha sottolineato-, e con questa nomina abbimo deciso praticamente di dividerci il compito. Io a pilotare la Giunta e Sciscione a fare altrettanto con il Consiglio Comunale”.

Domenico Villani, Gianfranco Sciscione, Andrea Bennato.Anxur time

Domenico Villani, Gianfranco Sciscione, Andrea Bennato

Ma veniamo ai nomi degli Assessori, anticipando che Nicola Procaccini ha tenuto per se la delega al Personale. Due gli Assessorati a SiAmo Terracina: a Roberta Tintari, oltre all’incarico di vice sindaco, vanno le deleghe ai Servizi Sociali, emergenza abitativa, istruzione pubblica e privata, pari opportunità, integrazione e politiche giovanili.

Per Gianni Percoco c’è la delega all’Economia, attività produttive e suap, commercio, agricoltura, caccia e pesca, portualità e demanio.

emanuela zappone.ANXUR TIME

Emanuela Zappone

Tre Assessori per Fratelli d’Italia: Luca Caringi, in assoluto il più votato della coalizioe, ha avuto la delega alle Opere e Lavori Pubblici, infrastrutture, arredo urbano, viabilità, manutenzione delle strade, del verde e degli edifici pubblici; a Pierpaolo Marcuzzi vanno le deleghe all’Urbanistica, pianificazione territoriale, edilizia privata, usi civici, edilizia sanitaria, scolastica e sociale.

Domenico Villani, Gianfranco Sciscione, Andrea Bennato.Anxur time

Roberta Tintari

Infine, a Danilo Zomparelli è stata assegnata la delega al Bilancio e programmazione finanziaria, quindi patrimonio comunale, fondi finanziari extra comunali e politiche del lavoro.

Un solo assessorato per la Lista Procaccini Sindaco ma con più deleghe e precisamente ad Emanuela Zappone: Ambiente e trasporti, mobilità sostenibile, parchi pubblici, qualità del mare e dell’aria, tutela degli animali, politiche per l’innovazione s smart city.

pierpaolo marcuzzi.ANXUR TIME

Pierpaolo Marcuzzi

Alla Lista Sciscione, oltre alla già citata Presidenza del Consiglio (carica ricoperta da Gianfranco Sciscione) assegnato un assessorato a Barbara Cerilli. A lei vanno le deleghe a Cultura e Turismo, tempo libero, valorizzazione beni archeologici e monumentali, grandi eventi, affari istituzionali e generali, regolamenti comunali, contenzioso tributario e servizi demografici.

danilo zomparelli.ANXUR TIME

Danilo Zomparelli

Assegnate poi deleghe ad alcuni Consiglieri. Per Francesco Zicchieri(Noi con Salvini) c’è lo sport, a Domenico Villani(Lista Sciscione), Centro Storico e Servizi Cimiteriali, infine a Maurizia Barboni(Fratelli d’Italia), la delega alla Politica Sanitaria. Non sono escluse altre assegnazioni di deleghe minori.

Nicola Procaccini ha anche annunciato la Presidenza dell’Azienda Speciale a Fulvia Pisa (Noi con Salvini) e allo stesso tempo ha voluto rimarcare la nomima di Emanuela Zappone e Barbara Cerilli come segnale di ricambio generazionale sano e no per investitura.

Chiaro riferimento ai papà Giovanni Zappone e Paolo Cerilli, quest’ultimo ringraziato pubblicamente dal sindaco in funzione soprattutto dell’imminente uscita dal disesto finanziario prevista per il 19 settembre prossimo.

barbara cerilli.ANXUR TIME

Barbara Cerilli

“Ho cercato di premiare anche l’impegno politico – ha proseguito il primo cittadino-, abbiamo un progetto a venti anni.

In questi giorni chiude il Cantiere di Nicola, ma apre il Cantiere di Terracina dove tutti i cittadini potranno recarsi per problematiche e informazioni in generale”.

Chiusura con le priorità. ” E’ tardi ma comunque daremo una organizzazione turistica (festa della Madonna del Carmine in primis ndc)- ha proseguito Procaccini-, quindi manutenzione di strade, richiesta di finanziamenti e rivedere la macchina amministrativa”. Martedì alle 17.00, come detto, c’è il primo Consiglio Comunale.

Gianni Percoco.ANXUR TIME

Gianni Percoco

Oltre agli eletti del 19 giugno ci saranno coloro che prendono il posto degli Assessori: Patrizio Avelli, Marika Franceschini e Barbara Carinci per Fratelli d’Italia, Vincenzo Avena e Anna Maria Speranza per SiAmo Terracina, Sara Norcia per Lista Procaccini Sindaco e Andrea Bennato per la Lista Sciscione.

Share this post