Nuova stazione radio base, arriva il diniego del Comune


Nuovo diniego da parte del Comune alla richiesta di installazione di una stazione radio base su un lotto di terreno in via San Felice Circeo, nella periferia di Terracina. L’istanza, presentata da una società di telecomunicazioni, aveva avuto il parere favorevole (con prescrizioni) rilasciato dall’Arpa Lazio lo scorso maggio. L’ente, come riporta il documento pubblicato sull’albo pretorio del Comune, ha espresso parere contrario perché – si legge – «la nuova stazione radio base in progetto non rientra nelle aree preferenziali previste dal Piano di riassetto analitico delle emissioni elettromagnetiche territoriali approvato con deliberazione di consiglio comunale nel 2009». Si è quindi ritenuto di dover procedere al rigetto della richiesta presentata. La società di telecomunicazioni potrà comunque impugnare davanti al Tar del Lazio la comunicazione inviata dall’ente entro 60 giorni dalla ricezione della stessa.

Share this post