Nuove 29 assunzioni in Comune, via libera a mobilità e concorsi


Il Comune di Terracina ha avviato la procedura di mobilità per il reclutamento di 29 dipendenti da assumere nel proprio organico nei prossimi mesi. “Finalmente – dichiara il sindaco Roberta Tintari –  avremo la possibilità di rimpinguare il nostro organico e soddisfare le esigenze amministrative che sono in sofferenza. Se non si dispone di personale in numero sufficiente la macchina amministrativa è impossibilitata ad essere al passo con le necessità dei cittadini. Nei prossimi mesi, grazie anche ad una ritrovata salute delle finanze cittadine, il Comune di Terracina sarà in grado di migliorare le prestazioni e dare risposte più celeri, condizione fondamentale anche per lo sviluppo economico della città”. “Il numero di dipendenti – sottolinea il consigliere delegato al Personale Davide Di Leo – va riducendosi ogni giorno a causa delle unità che vanno giustamente in pensione, fenomeno che crea ovviamente forti disagi negli Uffici e nell’erogazione dei servizi ai cittadini. Come affermato dal sindaco Tintari, il Comune di Terracina può finalmente riprendere ad assumere grazie alla buona salute delle casse comunali, una condizione essenziale, ma spesso non sufficiente per soddisfare le esigenze amministrative, soggette a norme molto restrittive per quanto riguarda la destinazione e le modalità di spesa delle risorse pubbliche. Ventinove persone tra le categorie D,C e B, inclusi agenti della Polizia Locale, verranno selezionate attraverso le mobilità obbligatorie che hanno la precedenza nei criteri di assunzione, seguite da quelle volontarie e poi dai concorsi in caso di non soddisfacimento delle necessità di organico. Negli ultimi venti anni non si è mai verificato un numero così cospicuo di assunzioni di dipendenti comunali a tempo indeterminato, un risultato veramente molto importante e di assoluto rilievo in considerazione dell’epoca che stiamo vivendo in cui le assunzioni pubbliche risultano essere rare e ridotte nei numeri. Non solo: anche nel 2021 sono previste ulteriori assunzioni in una quantità simile a questa. Per quanto riguarda i tempi sono già partiti i 45 giorni previsti per le mobilità obbligatorie, dopo di che saranno attivate le altre procedure se non si riesce a soddisfare il fabbisogno. Desidero ringraziare il sindaco Roberta Tintari per l’attenzione e la fiducia con cui segue l’importante lavoro che stiamo conducendo e i Dirigenti del Settore Personale e del Settore Finanziario per la sollecitudine con cui stanno attivando le procedure ora che, finalmente, il Comune ha la possibilità economica di assumere e dare risposte ai cittadini”.

Share this post