Nuove tecnologie e monumenti, tre progetti per il centro storico


Il Comune di Terracina risponde presente all’avviso pubblico della Regione “L’impresa fa cultura” e approva la proposta di concedere disponibilità di siti comunali d’interesse. Nella sua azione di promozione e valorizzazione dei luoghi di cultura – si legge nella delibera – l’amministrazione comunale vuole sostenere iniziative che, attraverso l’uso di nuove tecnologie, siano in grado di diffondere e rafforzare la conoscenza del patrimonio storico, artistico, archeologico e culturale della città. Per questo si è deciso di cogliere al volo l’opportunità che arriva dalla Regione che con un avviso pubblico ha aperto un bando rivolto alle piccole e medie imprese in grado di promuovere i luoghi della cultura del Lazio. Al Comune sono arrivate tre richieste di disponibilità di spazi culturali. Una società propone la realizzazione di un progetto che promuove il percorso della via Appia-Sud dal titolo “I cammini della spiritualità”. Un secondo progetto riguarda il complesso monumentale di piazza Municipio con rappresentazione dei miti di Ovidio in videomapping, dal titolo “Fabula Appia-Event”. Terzo progetto, “Voci e volti dell’Appia antica”, intende valorizzare il percorso dell’antica Appia nel tratto compreso fra Corso Anita Garibaldi e il Foro Emiliano, incluso il teatro romano. Tutte le società che hanno avanzato proposte sono di Roma. Il Comune ha quindi visionato i progetti e dato il via libera. 

Share this post