Nuovi progetti e finanziamenti, integrato il piano delle opere pubbliche


Nuovi progetti per ottenere finanziamenti, la giunta comunale di Terracina integra il piano triennale dei lavori pubblici. In particolare l’esecutivo guidato dal sindaco Nicola Procaccini ha adeguato il programma delle opere pubbliche 2018-2020 per inserire al suo interno diverse opere.  Tra queste, l’adeguamento sismico della scuola elementare La Fiora, per un importo di 585mila euro, il miglioramento sismico ed eliminazione di rischi per la scuola “Fiorini” per oltre un milione di euro. E ancora la messa a norma della scuola dell’infanzia “Delibera” per un milione, la ristrutturazione della scuola “Manzi” per tre milioni e, sempre per un importo di oltre tre milioni di euro, la ristrutturazione della scuola “Giovanni Paolo II”.

Con la stessa delibera si certifica che sono state inserite opere in annualità successive al primo anno che possono essere realizzate nel primo anno, vista la possibilità di utilizzare il proprio avanzo vincolato di amministrazione. Si tratta di opere molto attese: la rotatoria di via Napoli-Ponte di Somma (419mila euro); ristrutturazione di via Battisti a Borgo Hermada (265mila euro); sistemazione dell’arredo urbano a La Fiora (135mila euro); lavori di ristrutturazione della Torre dell’Acquedotto (100mila euro).

Share this post