Operai ad hoc per la segnaletica, il progetto del Comune


Una squadra di due, tre operai che ogni giorno girano in lungo e in largo il territorio per interventi di piccola manutenzione su segnaletica orizzontale e verticale, in primis strisce pedonali e cartelli. Il progetto è in fase di definizione, come ha annunciato l’assessore ai Lavori pubblici Luca Caringi nell’incontro pubblico che si è svolto sabato mattina nell’ambito della presentazione del restyling di via Badino. Si sa, quello della segnaletica è uno dei nervi scoperti dell’amministrazione comunale. E non da oggi, certamente. Ma da parecchio tempo. L’obiettivo è quello di intervenire tempestivamente laddove ce n’è bisogno, dal centro alla periferia. La squadra di operai si occuperà solo di quello, e interverrà sia su richiesta dei cittadini che nel corso di un monitoraggio costante del territorio.

Share this post