Opportunità per le imprese, la carta del Fondo futuro regionale


Ci sono anche imprese di Terracina tra le 22 che hanno fatto richiesta di credito agevolato: tra queste anche attività di Fondi, Lenola, Formia, Cori, Sonnino, Roma ed Ostia a valere sul bando della Regione Lazio “Fondo futuro” che l’Associazione nazionale ambulanti e Imprese oggi hanno presentato. Assistite dal tutor dell’Ente nazionale Microcredito Mathieu Rosato, le imprese hanno avanzato richieste di credito al tasso agevolato dell’1% (rimborsabile in sette anni) per realizzare acquisto di attrezzature, di autocarri, di arredi ecc. per un importo complessivo di 538 mila euro.

Nello specifico si tratta di 5 artigiani, 3 commercianti, 4 ambulanti, 1 estetista, 1 agenzia di viaggio, 1 attività di formazione, 5 ristoranti e pubblici esercizi, 2 attività di servizi alla persona ed alle imprese. E’ da sottolineare il fatto che per circa il 50% sono imprese intestate o promosse da donne, molte delle quali giovani o giovanissime. Significativo il fatto è che per oltre il 40% si tratta di start-up. Con la presentazione di queste richieste sono ben 40 le richieste avanzate complessivamente dalle nostre Associazioni per una importo complessivo di € 925.000,00 di cui € 300.000,00 già erogati dalla Regione Lazio.

L’Associazione Nazionale Ambulanti ed il suo Tutor Nazionale stanno allargando il campo della attività di assistenza alle imprese non solo nella Regione Lazio ma anche in altre città e Regioni d’Italia, e le imprese assistite non sono soltanto quelle del commercio al dettaglio e degli ambulanti ma anche imprese turistiche e di servizi. Ulteriori informazioni potranno essere richieste presso le nostre sedi di Fondi e di Gaeta o direttamente al Tutor, Mathieu Rosato al numero 3881431878.

Share this post