Ora della Terra, Palazzo Braschi spegne le luci per l’ambiente


Torna Earth Hour, la più grande mobilitazione planetaria in tema di cambiamenti climatici. Il Wwf Litorale Laziale lancia un appello affinché si registri la massima partecipazione da parte dei cittadini. Anche Terracina farà la sua parte. «Tutti – scrivono gli ambientalisti – possiamo fare un gesto di amore per la salvaguardia del nostro pianeta, sabato 30 marzo teniamo spenti per un’ora gli apparecchi elettrici e le lampadine delle nostre case. Il comune di Terracina anche quest’anno aderisce all’iniziativa del WWF tenendo spento uno dei palazzi storici della città, Palazzo Braschi. Alle 20.30 di sabato lo spegnimento delle luci della facciata del palazzo inviterà tutta la cittadinanza,  che ha dovuto affrontare qualche mese fa un evento meteorologico estremo, ad un gesto concreto con l’obiettivo di dimezzare le emissioni di gas serra entro il 2030 a livello globale. Dal pomeriggio i volontari dell’associazione saranno in piazza Garibaldi per illustrare ai cittadini le motivazioni profonde dell’iniziativa e per distribuire materiale preparato per l’occasione».

Share this post