Ordinanza contro l’accattonaggio davanti ai supermercati, le richieste di Villani


Il capogruppo della Lista Sciscione Domenico Villani, fresco d’ingresso nel partito della Lega, chiede al sindaco un segnale forte contro il fenomeno dell’accattonaggio. E in particolare di uno strumento per arginare la presenza di cittadini extracomunitari alle porte di supermercati e negozi. Proposta che, a quanto pare, il primo cittadino Nicola Procaccini ha già accolto.

Villani chiede di poter identificare i cittadini stranieri che si pongono davanti ai supermercati per risalire eventualmente alla loro presenza nei Cas ( i centri di accoglienza straordinaria) di Terracina o dei Comuni limitrofi. In modo da poter interessare, nel caso in cui se ne abbiano i presupposti, la prefettura di Latina. Ente che coordina i centri d’accoglienza. A motivare l’istanza di Villani, alcune segnalazioni ricevute dal consigliere comunale a seguito di episodi spiacevoli verificatisi nei pressi di alcuni supermercati.

Share this post