Orti, buona alimentazione e agricoltura biologica: l’impegno del Rotary


Il Rotary club Terracina-Fondi sempre più impegnata in azioni a vantaggio della comunità. Il circolo ha infatti avviato il progetto “Orti rotariani”, con l’inaugurazione presso l’istituto scolastico “Amante di Fondi”. Si tratterà di incontrare gli alunni della scuola secondaria di primo grado e dell’infanzia formandoli al ciclo della vita. I rotariani assumeranno la veste di insegnanti per svolgere lezioni interattive con i giovani alunni. I quali realizzeranno semenzai per porre a dimora piantine da orto in aiuole appositamente realizzate dal club. I ragazzi saranno quindi informati sull’importanza dell’agricoltura biologica attraverso la conoscenza degli insetti che escludono interventi con pesticidi. Ovviamente si discuterà anche di educazione alimentare. Il progetto a Terracina toccherà la scuola Giovanni Paolo. Orgoglio del club sarà il progetto di riqualificazione del refettorio e della sala ricreativa della Casa famiglia Gregorio Antonelli. 

Share this post