Ortopedia e sanità, Villani (Lega) torna a chiedere interventi per il Fiorini


Il consigliere provinciale della Lega Domenico Villani torna a fare la voce grossa sulla situazione dell’ospedale Fiorini, in particolare per quanto riguardano le condizioni in cui versa il reparto di Ortopedia. L’esponente del partito di Matteo Salvini ha scritto al direttore generale dell’Asl per chiedere chiarimenti sulla carenza di anestesisti e ortopedici. Le figure in organico si contano sulle dita di una mano e all’orizzonte non si vedono significative novità. Serve elaborare un piano chiaro e preciso – ha dichiarato Villani – con tempi e modalità di esecuzione che possano risolvere le criticità ormai note a tutti. Villani ha anche ribadito la necessità di convocare urgentemente un’assemblea in Regione sul tema della sanità, come richiesto dal capogruppo della Lega alla Pisana Angelo Tripodi.

Share this post