Ortopedia resta al Fiorini?


ospedale fiorini terracina

Sono ore decisive per le sorti del reparto ortopedia e la nomina del primario di chirurgia dell’ospedale Fiorini di Terracina. Ieri infatti si è svolto l’auspicato incontro tra il Comitato in difesa del nosocomio con il Direttore Generale della ASL, Dott. Michele Caporossi e il Direttore Sanitario Alfredo Cordoni. La notizia da sottolineare è che sia il Direttore Sanitario che quello Generale hanno affermato di non avere alcuna intenzione di disattivare l’ortopedia a Terracina.

Antonio Bernardi. Comitato pro ospedale Terracina. Anxur Time

Antonio Bernardi. Comitato pro ospedale Terracina

Nella ASL c’è comunque una carenza di medici ortopedici che sperano di risolvere con le necessarie deroghe, nell’imminente incontro che si terrà con la Regione Lazio. Non è stata data attuazione all’ordine di servizio dei dirigenti del sud pontino. Buone notizie quindi all’orizzonte per l’ospedale di Terracina che a breve avrà il nuovo primario di chirurgia dopo aver contattato l’università la Sapienza.

Dopo l’incontro tra Regione Lazio e i dottori Caporossi e Cordoni, ci sarà un nuovo incontro tra quet’ultimi e i vertici del Comitato pro ospedale. Insomma, sono ore decisive queste sia per ortopedia che per il nuovo primario di chirurgia.

Share this post