Ospedale Fiorini, la visita del Direttore della ASL


ospedale fiorini terracina

Giornata importante quella di ieri all’ospedale Fiorini di Terracina che ha ricevuto la visita del Direttore Generale della Asl Michele Caporossi focalizzando la propria attenzione soprattutto sui probelmi al Pronto Soccorso acuiti dalla stagione estiva e soprattutto dalla carenza di personale e strutture.

Ospedale Alfredo Fiorini Terracina. Anxur Time

La verifica ha riguardato anche l’accettazione e l’attività di ricovero. Il Dottor Caporossi dal canto suo ha sottolineato che, grazie all’assunzione straordinaria di personale a tempo determinato concessa dalla Regione per sopperire alla stagione estiva, sono state ricoperte quasi tutte le figure professionali interessate.

Nella riunione è emerso come il personale impegnato stia facendo fronte con la massima professionalità all’afflusso estivo che come tutti gli anni si verifica. Durante l’incontro è stato confermato il pieno funzionamento delle strutture territoriali dei Punti di Primo Intervento di Priverno e Sabaudia e delle postazioni della continuità assistenziale.

pronto soccorso

l’ingresso del Pronto Soccorso

Per quanto riguarda i passi successivi,è stato chiesto un incontro con la locale Direzione dell’Ares 118, per effettuare un attenta analisi della rispondenza fra i servizi presenti ed il fabbisogno; quindi verificare la funzionalità del servizio di Guardia Turistica di competenza Comunale che dovrebbe far fronte agli interventi di minore entità.

Ovviamente l’occasione è stata utile per focalizzare l’attenzione sulla necessità di potenziamento del Pronto Soccorso attraverso i lavori necessari per l’Osservazione Breve Intensiva attualmente in attesa di finanziamento. Va detto che la Direzione ha impegnato le proprie strutture amministrative ed economiche per l’acquisto urgente di piccole attrezzature necessarie per migliorare la qualità dei servizi d’urgenza come barelle, carrozzine e altro ancora. Il Dottor Caporossi ha voluto ringraziare vivamente tutto il personale ed i volontari impegnati nell’emergenza estiva e tutti coloro che stanno collaborando.

Youtube video:

Share this post